Nave da crociera Norwegian Epic: la recensione

0

La Norwegian Epic è uscita in grande stile per tre settimane nell’ottobre 2015, con significativi miglioramenti alla sua già notevole esperienza di vita notturna e di intrattenimento. La mega crociera di  ben 19 piani ora vanta il nuovissimo spettacolo “Priscilla, Queen of the Desert” e il Cavern Club, una ricreazione nostalgica in onore dei Beatles. I passeggeri hanno flessibilità nella cena, perché possono scegliere più di 20 diverse opzioni diverse e i locali sono aperti e disponibili per tutto il giorno.

Norwegian Epic: rinnovamenti di alta classe

Norwegian Epic nave da crocieraIl nuovo look della Norwegian Epic comprende i rinnovamenti dell’attuale moderna Churrascaria, Cagney’s, La Cucina, Le Bistro, il Garden Cafe, i ristoranti di Manhattan e Taste (nuovi tappeti, mobili rimodernati e decorazioni rinfrescate). Inoltre, c’è una nuova galleria fotografica, una biblioteca e uno SplashGolf presente nel parco acquatico. Altri miglioramenti sono stati realizzati nel teatro, nel centro benessere, nel nightclub Bliss Ultra Lounge, nel casinò e nell’esclusivo complesso di suite Haven.

Una nave di 1.081 metri di lunghezza, la Norwegian Epic, che può richiedere un pò di tempo per girarla da cima a fondo.

Dividendo il suo tempo tra gli Stati Uniti, con un porto a Canaveral a partire dal novembre 2016 e Barcellona da marzo ad ottobre, la Norwegian Epic naviga sul Mediterraneo, sui Caraibi e su tratte transatlantiche.

La Norwegian Epic è principalmente una nave adatta per bambini (almeno durante le vacanze scolastiche). Il rinnovato programma gratuito per bambini e adolescenti, con giochi di età adeguati, sport e attività per piccoli viaggiatori di età compresa tra i 6 e i 17 anni (oltre al fantastico parco acquatico), da l’impressione che questa crociera sia una scelta ottimale per le famiglie.

Norwegian Epic: gli itinerari e la storia

La Norwegian Epic è stata originariamente progettata per itinerari in partenza da Miami, navigando verso i Caraibi per 7 notti. Dal 2013 e 2014, gli itinerari prevedono anche viaggi in Europa tra aprile ed ottobre, giungendo a Barcellona, Roma (Civitavecchia) o Marsiglia.

A partire dal gennaio 2017, la Norwegian Epic ha iniziato ad ospitare la festa annuale della musica di ballo Holy Ship !, riuscendo a conseguire i livelli di MSC Divina e MSC Poesia.

Due navi erano prevista per questa classe Epic, ordinate dalla NCL nel novembre 2006, con la realizzazione di una terza nave che non è mai stata approvata. Una controversia tra NCL e STX, inizialmente, ha portato alla costruzione di entrambe le navi in stato di attesa fino a quando non venisse raggiunto un nuovo accordo; durante questo periodo, il completamento della prima nave sarebbe stato effettuato, mentre la seconda nave è stata annullata nel 2008. La sola nave rimanente, la Norwegian Epic , è stata consegnata alla NCL il 17 giugno 2010. E tu, la conoscevi già?

About Author