Tappa a Tenerife, ecco i luoghi più belli dell’isola

0

Chi non vorrebbe concedersi una bella crociera alle Canarie? Molte compagnie propongono crociere interamente dedicate a questo meraviglioso arcipelago, con tappe che permettono di mettere piede in ognuna delle isole, facendo un bagno nelle loro acque cristalline e visitando le loro bellezze naturali, dalle montagne ai parchi. L’isola più grande dell’arcipelago, Tenerife, riserva grandi sorprese a chi decide di visitarla. Sei curioso di sapere quali sono? Continua a leggere!

Tenerife: una crociera da sogno

Cosa vedere nell’isola di Tenerife

Iniziamo dalle spiagge: una delle più belle è sicuramente Playa de las Teresitas, situata nella zona a nord-est dell’isola e costellata di palme sotto le quali ripararsi dal sole cocente. La spiaggia è frequentata prevalentemente da gente del posto, quindi è anche un ottimo luogo dove avere un assaggio della vita locale. Vale la pena fare un salto alla bellissima Playa de la Arena, una spiaggia vulcanica a sud dell’isola, nei pressi di Puerto de Santiago. Se invece ami gli sport acquatici puoi scegliere El Médano, una spiaggia situata a sud-est e particolarmente ventilata, quindi perfetta per il windsurf.

Punta del HidalgoSe ami le escursioni e i paesaggi mozzafiato, puoi percorrere la strada che porta a Punta del Hidalgo: questa graziosa cittadina merita una visita, ed è davvero particolare grazie alla sua fortunata posizione sull’oceano. Alle spalle del paese vedrai invece un impressionante paesaggio costituito da montagne rocciose. Un altro interessante scorcio è quello offerto da Los Gigantes, una scogliera a picco sul mare alta 600 metri, sulla quale si infrangono le onde dell‘Oceano Atlantico.

Nella parte centrale dell’isola c’è il Parque Nacional del Teide, un paesaggio montuoso la cui vetta più alta supera i 3700 metri. Puoi prendere la funivia oppure scegliere uno dei percorsi di trekking disponibili, più di 20 sentieri che ti permetteranno di ammirare il paesaggio naturale dell’isola in totale silenzio. Nei pressi del parco ci sono anche alcuni interessanti paesini dove fare una tappa riposante.

Concludiamo con un aspetto molto importante del viaggio: il cibo. Assaggia le papas arrugadas, patate con la buccia molto salate, condite con una salsa detta “mojo” che può essere di vari tipi, da quella all’olio d’oliva a quella all’aglio o al peperoncino. Prova il Rancho Canario, un piatto sostanzioso a base di salsiccia e patate, con cipolle ed erbe varie, ma anche una frittata per accompagnare il tutto. Assaggia almeno un bicchiere del saporito vino rosso locale, il Tacoronte Acentejo.

Pronto per scoprire la bellissima Tenerife?

About Author