Norvegian Cruise Line propone mete da urlo per la prossima stagione

0

Se avete in mente di fare un viaggio in crociera nei prossimi mesi, date un’occhiata alle proposte di Norvegian Cruise Line, la compagnia norvegese di livello mondiale con quasi 50 anni di esperienza nel mondo delle crociere e che oggi detiene poco meno del 10% del mercato globale del settore.

La Norvegian Cruise Line, insignita più volte del prestigioso World Travel Awards, ha presentato nei giorni scorsi il suo programma per le prossime stagioni e, fra le mete da sogno, spicca sicuramente il ritorno in Asia e nell’Estremo Oriente (Australia inclusa), da cui mancava dal 2001/2002.

Un’altra novità assolutamente imperdibile riguarda il primo tour che farà tappa in Golfo Persico e in India e che propone come nave la appena restaurata Norwegian Star che, oltre a rifersi il look, ha anche aumentato il numero dei ristoranti a bordo e ha allestito il primo 5 o’Clock Somewhere Bar di Norwegian.
I tour saranno di durata variabile (11 o 21 giorni) e partiranno da porti di indiscusso fascino, come Istanbul e Dubai, Singapore e Hong Kong, Sydney e Auckland. Molto suggestiva sarà la crociera di rientro in Europa che partirà da Dubai il 27 marzo 2017 e arriverà a Venezia venti giorni dopo.

Fra le destinazioni di Norvegian Cruise Line per la stagione prossima non ci sarà solamente l’Asia, ma anche il Sud America: le crociere partiranno dai porti di Rio de Janeiro, Buenos Aires e Valparaiso e dureranno fra i 7 e i 20 giorni; per chi invece preferisse rimanere nel Mediterraneo, a partire dalla stagione 2016/2017 non sarà più la Norvegian Epic (nave che al momento dell’inaugurazione nel 2010 era la terza più grande del mondo) a solcare i nostri mari, ma sarà la Norwegian Spirit che farà viaggiare fra l’oriente e l’occidente d’Europa i suoi crocieristi. I porti di partenza saranno Barcellona, Venezia e Istanbul, con scali – a seconda della crociera – a Zadar (Croazia), Heraklion (Creta), Kusadasi (Turchia) e Napoli, Livorno, Palermo e Civitavecchia (Roma).

Infine, dopo aver saltato dal 2013 la Terra Santa, la Norvwgian Cruise Line farà ritorno in Israele, sempre a partire dalla stagione 2016/2017.

 

About Author