Costa Crociere porta a bordo la focaccia genovese

0

Uno degli aspetti che di sicuro distingue Costa Crociere da altre compagnie di navigazione è la passione per le eccellenze della gastronomia italiana. La conferma arriva ancora una volta con un gesto semplice che si è trasformato in una notizia che ha fatto il giro del globo come qualcosa di davvero singolare e molto apprezzato.

Costa Crociere ha deciso di portare a bordo delle proprie navi la vera focaccia genovese: morbida, originale e gustosa come solo quel lembo di terra sa fare. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la compagnia di navigazione italiana e l’Associazione panificatori genovesi.

Focaccia genovese: una tradizione storica che Costa Crociere fa scoprire a tutti

In un momento di difficoltà per la città di Genova e per i suoi abitanti, Costa Crociere decide di puntare i riflettori sulle tipicità di questa terra portando l’attenzione dei viaggiatori di tutto il mondo su una delle delizie più conosciute: la focaccia genovese, chiamata anche fugassa.
Questo impasto semplice piace sia ai bambini che agli adulti ed è fatto di ingredienti semplici. Per una preparazione ottimale bastano farina, acqua, sale, lievito, olio extravergine e ovviamente alcuni segreti che si tramandano di generazione in generazione. Del resto quella della focaccia è una tradizione antica. Già fenici, greci e romani creavano impasti con farine di cereali e cuocevano sul fuoco questa prelibatezza. Inizialmente si trattava di un impasto senza lievito.

Nei secoli successivi a Genova rimase la tradizione della focaccia, che veniva mangiata da pescatori e viaggiatori grazie al suo apporto proteico e alla sua facile conservazione. Nella zona del porto veniva cotta e servita come street food. Ovviamente le modalità di preparazione sono state cambiate nel tempo, ma la ricetta originale con i giusti tempi di lievitazione è sempre la più buona e la più digeribile.

A bordo solo la focaccia più autentica

L’iniziativa della compagnia di navigazione non si ferma all’introduzione di questo piatto all’interno dei propri itinerari gastronomici. Costa Crociere ha infatti voluto puntare sulla ricetta autentica della focaccia genovese e a garantire l’originalità di questa preparazione è niente meno che il Marchio Focaccia Genovese. Inoltre, l’Associazione panificatori genovesi si è occupata anche della formazione dello staff di panettieri a bordo, tramandando loro la ricetta tradizionale e i trucchi per la preparazione.

Costa Crociere ha infine deciso di essere supportata da questa storica associazione anche nella scelta delle materie prime da impiegare. In questo modo la garanzia è quella di assaggiare la vera focaccia genovese proprio come la si mangerebbe in un panificio tradizionale.

La focaccia genovese alla conquista del mondo

La sede di Costa Crociere si trova a Genova, la signora del mare soprannominata da Francesco Petrarca la Superba. In fondo portare a bordo delle navi questa ricetta tipica ligure è un po’ come far scoprire agli ospiti le proprie radici e i propri costumi.
La prima nave a servire la fugassa è la Costa Fascinosa. A breve però anche le altre navi della flotta ospiteranno questa specialità servendola agli ospiti nel buffet gratuito del pomeriggio.

In questo modo la focaccia genovese potrà essere degustata dai viaggiatori a bordo della flotta Costa Crociere in ben 250 destinazioni: da Dubai al Nord America, dall’Asia ai Caraibi sulla via degli itinerari della crociera. Di sicuro un modo semplice ma molto efficace per far conoscere uno dei patrimoni gastronomici italiani e per sottolineare ancora una volta il legame tra la compagnia di navigazione e la sua terra, nonché la voglia di promuovere i sapori italiani nel mondo.

 

About Author